domenica 12 agosto 2012

E sarà un'altra volta per lei...

E questa volta la Lei in questione non è la moto, no, è la Lei quella con la "L" maiuscola, quella che vi sopporta quando le riempite il garage di trucioli, quando le rendete la casa uno schifo con i vostri disegni, libri, progetti, manuali, attrezzi, quando non la portate al mare durante il fine settimana perchè dovete lavorare su questo o quel pezzo, su questo o quel progetto, su questa a  quella moto di questo o quell'altro amico, quella che non chiede mai, non se la prende se poi non l'ascolto
E... uo... e....

"Si capisce una donna vuol essere abbracciata 20 volte al giorno" diceva Molly Bloom nel Penelope, l'ultimo capitolo dell'Ulisse di Joyce, ma visto che ovviamente nessuno di noi lo fa, fate qualcosa per lei almeno una volta ogni tanto, qualcosa che vada oltre un banale complimento sul suo nuovo taglio di capelli, i complimenti si sa, costano poco; no, fate qualcosa di concreto, accompagnatela a fare la spesa, innaffiatele i fiori quando è via... non ci dev'essere un motivo, una data, un anniversario a ricordarvelo: fatelo e basta - fatelo nel modo giusto, per il motivo giusto.

Io mi ero stancato di sentirmi dire che in 12 anni e passa di fidanzamento non le avevo mai fatto un anello e allora...



Sì, perchè chiunque è in grado di tirare fuori la plastica e comprare un anello, ma quanti sono in grado di farlo per davvero, e sono disposti a giocarsi i diti al tornio per lucidarlo?

Non bisogna mai perdere di vista "the big picture" gente, come dicono gli americani, o non vedere la foresta perchè siamo troppo intenti a fissare l'albero che abbiamo di fronte agli occhi...

So già che questo post mi frutterà qualche mail di risentimento, di persone che si lamenteranno perchè non ho parlato di moto, non ho pubblicato foto di pezzi da capogiro o non ho spiegato questo o quell'altro argomento, ma che ci volete fare, questo è il web, per cui oramai me ne frego e continuo a pontificare... :D

Andate a trovare i vostri vecchi ogni tanto - vivono per voi - , non uscite mai di casa senza aver salutato chi vi sta a cuore e ancor meno serbando rancore, perchè non si sa mai quale sarà la prossima carta che Dio, il Destino o chi per lui ha preparato per voi nell'esiguo mazzo della vita, bella - o forse brutta - di sicuro originale.

Con questo vi saluto gente, ho davvero bisogno di un po' di riposo, per cui la Costafabbri Custom Choppers chiude i battenti per le ferie: ci rivediamo a Settembre, quando si ripartirà con gli ultimi pezzi torniti per il gruppo di sterzo e poi - finalmente - quello che tutti voi state aspettando, ovvero la costruzione del telaio del chopper...

A presto gente, buone ferie!




4 commenti:

  1. grande maestro...a presto!!! ps a questo giro vi tocca venir da noi ;-) ciaoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volentieri, ma mi raccomando... l'abbondanza! :D:D:D

      Elimina