domenica 1 luglio 2018

Modifica serbatoio Yamaha Super Teneré

I motociclisti, si sa, non sono mai pienamente soddisfatti della propria moto, e spesso capita di avere tra le mani una moto tipo questa:


e pensare che starebbe molto meglio con una livrea e delle forme simili a questa:


Ed è esattamente quello che si era riproposto di fare Francesco, che tuttavia aveva bisogno di una mano con le modifiche al serbatoio, nello specifico la realizzazione degli invasi laterali per le gambe, e la modifica della parte superiore del serbatoio, molto più piatto nella seconda versione.

Si comincia quindi con l'aprire i fianchi del serbatoio




per poi iniziare a ritagliare le nuove lamiere col giusto profilo


e con le prime operazioni di formatura delle stesse


per finire con la realizzazione degli incavi per le gambe


Dopo aver spianato i due fianchi laterali del serbatoio viene eliminata anche l'ultima striscia centrale del vecchio serbatoio, sostituendola con una nuova senza il "bozzo" nella parte del tappo, e il tutto viene appuntato in posizione:


per poi individuare il centro del serbatoio e praticarvi il foro per il tappo di immissione carburante


Arrivati a questo punto la parte superiore del serbatoio è completamente nuova, non rimane altro da fare che saldarci il vecchio tappo e saldare tutte le giunzioni tra le varie parti in lamiera:


Prima di poter dichiarare concluso il serbatoio rimangono da fare tutte le operazioni di rifinitura e preparazione alla verniciatura, che con un numero non ben precisato di ore Francesco ha portato a termine con la dovuta perizia e pazienza, fino ad arrivare al risultato visibile nella foto sottostante:


Nessun commento:

Posta un commento